Gli ausili usati durante una terapia per mezzo del cavallo

Attribution: “English saddle” di Alex brollo – Licenza

Tra gli strumenti e gli ausili che vengono utilizzati durante una terapia a cavallo un ruolo importante hanno la sella, il feltro e le staffe.


Sella

Il movimento del cavallo può essere schematizzato attraverso selle di vario tipo:

  • La sella inglese è ottimale per la terapia perché permette di trasmettere al bacino del cavaliere i movimenti del cavallo.
  • La sella profonda ( sella inglese più cuscino a mezza luna) trasmette più distintivamente e selettivamente il movimento del cavallo.Ai pazienti ipertonici la sella profonda offre una postura corretta, inibitrice del bacino e degli arti inferiori, favorendo la regolarizzazione del tono muscolare, mentre per i pazienti psichiatrici è contenitiva e quindi rassicurante..

 

Feltro

Utilizzando solo il feltro, senza la sella, la richiesta di equilibrio aumenta soprattutto a livello del bacino.

 

Staffe

L’uso delle staffe è controindicato nei pazienti con ipertono degli arti inferiori . In molti casi invece le staffe offrono al paziente maggior sicurezza e alleggeriscono la colonna vertebrale.